Le quattro lingue più utilizzate sul web:

Oggigiorno, tradurre e localizzare il proprio sito web è un aspetto molto importante.

Permette di raggiungere un numero sempre maggiore di persone, di far conoscere la propria attività oltre i confini nazionali e acquisire clienti che diversamente avremmo conquistato con maggiore difficoltà.

Pur essendo consapevoli dei benefici che otteniamo avendo un sito “internazionale”, quando ci troviamo a dover scegliere quali lingue utilizzare per la traduzione del nostro sito veniamo assaliti da mille dubbi.

In questo video vedremo brevemente quali sono le quattro lingue più parlate dagli utenti del web e perché dovremmo scegliere proprio quelle.

  • L’inglese: è tuttora la lingua più rappresentata online, infatti, il 25,5% degli utenti di Internet in tutto il mondo la predilige. La sua diffusione trova le sue origini nella storia della Gran Bretagna. Sin dal medioevo, l’Inghilterra è stata una delle nazioni più potenti d’Europa e con la progressiva espansione dell’Impero Britannico, l’influenza dell’inglese è cresciuta in tutti i continenti.

Dal XIX secolo, all’Impero Britannico si è affiancata un’altra potenza anglofona, gli Stati Uniti. Gli USA sono stati i primi a capire l’importanza dei mass media e a investire nella pubblicità e nel marketing.

  • La Cina è una delle protagoniste indiscusse della scena mondiale. La sua espansione economica, seppur a fasi alterne, procede spedita da ormai 40 anni. Il cinese mandarino è in rapida ascesa sia nel mondo reale sia nel web e attualmente il 19,4% degli utenti internet lo utilizzano.
  • Lo spagnolo, come il cinese, è una lingua che sta vedendo crescere il proprio impiego nel web. Nel mondo è parlato da circa 500 milioni di persone e dunque avere i propri contenuti promozionali disponibili in spagnolo, apre le porte a chi desidera espandersi non solo in Spagna, ma anche nei paesi del Sudamerica che vivono una forte crescita, come ad esempio Messico, Perù, Paraguay, Ecuador o ancora negli Stati Uniti, dove la presenza della comunità ispanica statunitense è molto forte e potrebbe addirittura raddoppiare entro il 2050.
  • Infine l’Arabo: è parlato da 295 milioni di persone al mondo ed è la lingua ufficiale di 28 diversi Paesi. Inoltre, molte delle potenze economiche in crescita si trovano in Medio Oriente e in Africa.