Urlare ci fa bene o male? Scopriamo il pensiero degli esperti

Le informazioni riguardanti la necessità o meno di urlare per comunicare, sono varie e contrastanti. Nella società odierna urlare non è vista come un’azione positiva. Pensiamo, infatti, alla sensazione che abbiamo provato nel vedere qualcuno in un ufficio o per strada discutere animatamente. Sicuramente ha attirato la nostra attenzione, ma che sensazioni ci ha provocato? Di certo non positive.

Secondo alcuni psicologi, invece, urlare è salutare. Aiuta a liberarsi dalle paure e dalle frustrazioni riequilibrando le energie. Ci rende più leggeri, più vivi e anche più saggi nel prendere le decisioni giuste. Di conseguenza, fare finta di niente ed ignorare il forte desiderio di urlare al mondo tutta la nostra rabbia si ripercuote negativamente anche sul nostro fisico creando emicranie e gastriti.

Al contrario, un altro gruppo di esperti afferma che urlare per rabbia danneggia non solo il cuore ma anche mente e corpo. Quando ci arrabbiamo i muscoli e le articolazioni si tendono e si crea anche uno sconvolgimento delle attività cerebrali ed ormonali.

E voi, fate parte del girone degli urlatori o tendete a “mandare giù il rospo” pur di evitare i conflitti? Fateci sapere commentando il nostro articolo. Se vi è piaciuto, mettete un bel like e condividete con i vostri amici.